Il Colorado si impegna a diventare il paradiso dei ciclisti!

Il Colorado, con i suoi paesaggi mozzafiato, è sempre stato il luogo perfetto per andare in bicicletta. Ora, secondo quanto annunciato dal governatore John Hickenlooper all’apertura della fiera Interbike di Las Vegas, un enorme investimento permetterà di trasformarlo nello stato più a misura di bicicletta e più sicuro per viaggiare sulla, silenziosa, due ruote.

Hickenlooper ha infatti dichiarato che il Colorado prevede di impegnare oltre 100 milioni di dollari nel corso dei prossimi quattro anni per migliorare le proprie infrastrutture ciclabili.

“Il nostro obiettivo è quello di diventare il migliore stato per andare in bicicletta, e ciò contribuirà ad alimentare la nostra crescita economica e l’industria del turismo, portandoci ad avere un ambiente più pulito e facendoci raggiungere il nostro obiettivo di essere lo stato più sano della nazione”, ha detto Hickenlooper.

Il governo ha deciso di intraprendere questa strada per contrastare il fenomeno dell’obesità, che nel paese, nonostante venga classificato come uno dei più attivi degli Stati Uniti, ha un tasso del 23%. Uno studio americano ha evidenziato che i bambini del Colorado passano dalle 7 alle 10 ore al giorno davanti agli schermi di televisione e computer e trascorrono solo dai 4 ai 7 minuti giocando liberamente all’aria aperta. Promuovendo l’uso della bicicletta, il governo vuole invertire questa tendenza. Il grosso investimento di denaro servirà a migliorare e ampliare la rete delle piste ciclabili e a rendere più sicura la circolazione nelle strade, anche grazie a campagne di educazione stradale e rispetto dei ciclisti rivolte agli automobilisti.

Numerose organizzazioni, tra cui Colorado Pedals Project, Bicycle Colorado, Great Outdoors Colorado stanno collaborando al progetto del ministero dei Trasporti e dell’ufficio per lo Sviluppo economico del Colorado per studiare insieme le migliori strategie, distribuire i fondi e raggiungere obiettivi condivisi.