PRESENTATA LA NUOVA ANDRONI SIDERMEC

Nell’ormai tradizionale splendido scenario di Arona, presso l’hotel Concorde, è stata presentata la Androni-Sidermec 2016.  Tifosi, sponsor e rappresentanti della stampa hanno potuto conoscere i corridori della formazione, i  componenti dello staff tecnico e il personale del team.

Ha fatto gli onori di casa il team manager Gianni Savio – al ventesimo anno di attività della squadra – con i direttori sportivi Giovanni Ellena, Roberto Miodini, Giampaolo Cheula e Leonardo Canciani presentando una formazione notevolmente rinnovata, composta da 17 elementi di cui la metà nuovi arrivati che daranno vita a una stagione che si preannuncia particolarmente intensa. La formazione sarà impegnata in tutto il mondo, con un calendario che prevede – al momento – 155 giorni di corse tra le più importanti competizioni a livello internazionale, oltre che ovviamente in Italia con la partecipazione alle classiche Tirreno-Adriatico, Strade Bianche e Milano-Sanremo.

Presenti i rappresentanti dei numerosi sponsor del team, Pino Buda proprietario della Sidermec, Maurizio Canzi della Kuota, l’azienda che fornisce le biciclette alla Androni Sidermec. E poi Giovanni Alborghetti della Rosti, che ha realizzato la nuova maglia, quest’anno di colore rosso. Assente giustificato il main sponsor Mario Androni, bloccato a causa di una indisposizione per i suoi molteplici impegni che ha avuto, dal salone del giocattolo di Hong Kong a quello di Norimberga.

“Continueremo con determinazione nella nostra attività per essere protagonisti con una formazione competitiva, con lo spirito di sempre, con atleti fortemente motivati e desiderosi di ottenere risultati importanti – ha spiegato Gianni Savio -. Possiamo vantare giovani talenti, proseguendo nella nostra politica di valorizzazione, nonché corridori che hanno voglia di rilanciarsi ripagando in questo modo la nostra fiducia”.

Sono poi stati presentati i 17 ciclisti della nuova formazione: Franco Pellizotti, Francesco Chicchi, Marco Bandiera, Marco Benfatto, Tiziano Dall’Antonia, Marco Frapporti, Alberto Nardin, Alessio Taliani, Sergei Tvetcov, Egan Bernal Gomez, Giorgio Cecchinel, Francesco Gavazzi, Luca Pacioni, Daniele Ratto, Mirko Selvaggi, Rodolfo Torres Agudelo, Davide Viganò.