Vuelta di Spagna tappa 8: dura scalata finale scuote la Classifica Generale

Una breve e ripida scalata finale nell’ottava tappa vede la fine del dominio di Darwin Atapuma dopo 4 giorni al comando della Vuelta.

Undici corridori sono andati in fuga nei primi 10km di gara, ma nessuno rappresentava una minaccia per la maglia rossa Atapuma e sono arrivati ad avere fino a 10 minuti di vantaggio.

Il team BMC ha controllato la situazione tenendo il comando del gruppo per i 181,5 km di pianura prima dei 3 km finali in salita.

Con pendenze a più del 20 percento, la scalata finale ha completamente rotto il gruppo generale che ha lottato alle spalle del gruppo dei fuggitivi.

Sergey Lagutin (Team Katusha) ha ottenuto la vittoria dalla fuga mentre dietro Nairo Quintana ha attaccato per conquistare la leadership. Darwin Atampuma ha perso tempo nella scalata ma ha tenuto la sesta posizione generale con Samuel Sanchez in decima.

 

Darwin Atapuma: “Pensavo sarei andato meglio oggi nell’ultima salita. Non sapevo se avrei tenuto la maglia di leader ma volevo fare il possibile. Ho fatto l’ultima salita al massimo anche se ero davvero sofferente. Il team ha fatto un grande lavoro per me e per proteggere la maglia negli ultimi 4 giorni. Da domani le salite saranno meno pesanti e ripide di oggi quindi sono molto più alla portata delle mie caratteristiche”

Indossare la maglia rossa è stato un sogno e qualcosa che ricorderò per sempre. La corsa è ancora lunga e penso che con il mio team possiamo ancora ottenere dei buoni risultati nelle prossime due settimane

Valerio Piva, Direttore Sportivo:”E’ stata una bella sorpresa per noi della BMC e per Darwin Atapuma avere la maglia rossa. L’abbiamo aiutato a tenerla il più a lungo possibile. Oggi sapevamo sarebbe stato difficile ma abbiamo preso il peso della maglia e abbiamo fatto un duro lavoro in testa al gruppo. Ci siamo assicurati di portare in buona posizione Darwin e Samuel Sanchez e grazie a questo sono ancora nella top ten.